Modern Yoga

Gli stili di Yoga che vengono proposti sono stili dinamici e molto attivi, adatti ad uno sviluppo pscicofisico ottimale.

Ashtanga Yoga

Ashtanga Vinyasa Yoga è uno stile di Hatha Yoga codificato da Maestro Pattabih Jois nel secolo scorso. E’ composto da 4 serie di asana (posture) di progressiva difficoltà e con scopi diversi, dove la prima è quella maggiormente proposta e considerata curativa. Le sequenze sono sempre rigorosamente uguali alla ricerca della perfetta sincornia tra respiro e movimento (vinyasa). La pratica è molto impegnativa sotto l’aspetto fisico, ma restituisce grandi benefici, può essere comunque svolta da chiunque lo desideri, anche senza preparazione pregressa.

Power Yoga / Vinyasa Flow

Basato su sequenze dinamiche che uniscono le Asana (posizioni) con passaggi in movimento privilegia il flusso della pratica all’unisono col respiro (vinyasa). Il Vinyasa Flow puo’ essere molto impegnativo sotto l’aspetto fisico (alto impatto muscolare, azione cardiovascolare e ampia sudorazione) offrendo grande miglioramento fisico e divertimento, mantenendo comunque intatti i benefici psicofisici e spirituali alla base dello Yoga.

La pratica deriva dal tradizionale metodo dell’Ashtanga Yoga codificato da Pattabhi Jois, dal quale riprende il concetto del flusso delle asana in sintonia col respiro (Vinyasa), attraverso l’utilizzo di passaggi dinamici comprensivi di salti o passaggi in verticale.

Lo stile è adatta a tutti potendo anche nelle asana più impegnative utilizzare varianti adatte a tutti i tipi di corpo, permettendo di avere i benefici di questo tipo di Yoga anche ai praticanti meno esperti.